Elezioni Comunali : il “trucco” della doppia preferenza. E come sfruttarlo per prendere più voti.

scheda elettoraleLa legge n. 215 del 23 Novembre 2012 ha introdotto disposizioni per promuovere il riequilibrio delle rappresentanze di genere nei consigli e nelle giunte degli enti locali e nei consigli regionali.

Una frase difficile per dire che sono state regolate le pari opportunità tra uomo e donna per :

  • Vita Politica;
  • Accesso agli organi delle società quotate;
  • Occupazione ed Impiego.

Qui si parla di politica, quindi l’ultimo punto non ci interessa, il secondo nemmeno (per il momento), il primo invece si. E molto.

Questo perché quando andrai a votare per il tuo Comune potrai esprimere due preferenze, invece che una sola.

Ricapitoliamo ed approfondiamo cosa e come puoi fare :

  • Si applica SOLO nei comuni sopra i 5.000 abitanti;
  • La seconda preferenza è facoltativa, non obbligatoria;
  • Le due persone che voti devono essere di sesso diverso. Un maschio e una femmina vanno bene, due maschi NON vanno bene, due femmine NON vanno bene;
  • Le due persone che voti devono essere della stessa lista. Se voti Pippo e Minny, che sono entrambi nella lista X va bene, se sono uno nella lista X e uno della lista Y NON va bene.

Nel caso delle Elezioni Europee sono addirittura tre le preferenze che si possono esprimere. Altre precisazioni si possono trovare nei documenti parlamentari.

Io preferisco mantenere l’attenzione sulle elezioni comunali, però, per due motivi : 

Leggi tuttoElezioni Comunali : il “trucco” della doppia preferenza. E come sfruttarlo per prendere più voti.

Perchè i Sondaggisti stanno prendendo delle “cantonate” pazzesche. E cosa devi sapere per analizzare i dati statistici in modo corretto.

sondaggi politico elettoraliIn questi ultimi giorni è tutto un susseguirsi di sondaggi politico elettorali. Nulla di nuovo, soprattutto nel mese che precede le elezioni.

Questo accade perchè i partiti che commissionano i sondaggi vogliono sapere la percentuale degli elettori che li voteranno, e confrontarla con il precedente sondaggio per scoprire se hanno guadagnato o perso consensi.

Ma non solo, ai politici interessano moltissimo anche altri tipi di dati statistici :

  • Flussi Elettorali
  • Ritorni Elettorali
  • Indecisi

I “flussi elettorali” sono i movimenti di elettori da un partito ad un altro (e da uno schieramento ad un’altro). In poche parole sono quelli che hanno cambiato idea sul partito da votare, tra una tornata elettorale e l’altra oppure tra un sondaggio e l’altro (quindi durante la stessa tornata). 

Leggi tuttoPerchè i Sondaggisti stanno prendendo delle “cantonate” pazzesche. E cosa devi sapere per analizzare i dati statistici in modo corretto.

3 Motivi per cui gli Indipendentisti Veneti hanno vinto una battaglia contro lo Stato. E cosa devono fare adesso.

tankoMercoledì 2 Aprile i ROS dei Carabinieri, su ordine della Procura di Brescia, hanno eseguito 24 ordini di custodia cautelare e 33 perquisizioni a carico di un gruppo di secessionisti veneti (ed in piccola parte lombardi) accusati di terrorismo, eversione del sistema democratico e fabbricazione di armi.

Queste persone sono state accusate, per farla breve, di aver messo in atto “varie iniziative, anche violente”, per ottenere l’indipendenza del Veneto e di altre parti del territorio nazionale dallo Stato italiano.

Tra le accuse anche quella della costruzione di un carroarmato (il Tanko, seconda versione), ottenuto dalla “trasformazione” di una ruspa, con tanto di cannoncino pronto a sparare.

Tutto ciò a distanza di circa 17 anni dall’assalto dei Serenissimi al campanile di San Marco.

Tra i 24 arrestati anche due storici “pezzi da novanta” dell’indipendentismo Veneto : Franco Rocchetta (intellettuale ed ex parlamentare della Liga Veneta) e Lucio Chiavegato (Presidente della L.I.F.E. e leader del Comitato 9 Dicembre).

L’inchiesta della Procura di Brescia è parsa subito inconsistente ed ha provocato un sollevamento popolare pacifico senza precedenti in Veneto, nei confronti degli arrestati e delle loro famiglie. Infatti molti degli arrestati (tra cui Chiavegato e Rocchetta) sono già stati scarcerati e completamente assolti. Altri sono in attesa del rilascio.

Ma veniamo al punto…a quello che solo gli occhi “allenati” ed esperti sono riusciti a vedere in questa fase. I miei, in questo caso.

In quei giorni la notizia è apparsa in tutti i TG, le trasmissioni di approfondimento ed i talk show politici. Io li ho guardati tutti, senza tregua. Posso tranquillamente dire che MAI prima di quel momento avevo visto così in difficoltà conduttori, politici, magistrati e forze dell’ordine nel commentare un evento accaduto. Un imbarazzo mai visto. 

Leggi tutto3 Motivi per cui gli Indipendentisti Veneti hanno vinto una battaglia contro lo Stato. E cosa devono fare adesso.