10 cose da sapere per usare Twitter in Campagna Elettorale

Twitter è una risorsa fondamentale per comunicare rapidamente con i tuoi sostenitori durante la campagna elettorale. Lo usano anche molti giornalisti e personaggi importanti e, se lo usi in modo appropriato, puoi avere un ritorno di immagine ed una connessione con i media tradizionali in maniera semplice, veloce e gratuita. Non ti serve essere un super esperto di Twitter per iniziare, lo puoi usare anche avendo una conoscenza di base. Anche se non hai mai usato Twitter o lo hai fatto solo a livello personale, è importante utilizzarlo per le campagne politiche. Ecco dieci brevi consigli per iniziare. Collega gli account sui Social Media. Collega i tuoi account di Facebook, Twitter e LinkedIn (l’ideale è postare da twitter) e fai arrivare il tuo messaggio su tutte le piattaforme in un colpo solo per aumentarne la diffusione. Ho visto molte persone usare solo una piattaforma e non distribuire su più canali il loro messaggio, e questo è un errore. Il tuo messaggio deve avere una penetrazione più ampia possibile, solo così potrai raggiungere più persone e fare in modo che ti ascoltino. Usalo bene. Twitter fa della velocità di diffusione del messaggio un suo punto di forza, ma bisogna stare attenti. Ho visto molti candidati fare errori grossolani preferendo la velocità alla cura dei contenuti. Devi controllare sempre …

Leggi tutto10 cose da sapere per usare Twitter in Campagna Elettorale

Posizionamento Politico, uno sguardo alle elezioni presidenziali americane del 2016

elezioni presidenziali americane 2016Per essere eletti alla presidenza degli Stati Uniti occorre creare un marchio capace di convincere almeno il 51% delle persone il giorno delle elezioni. Questo non è un compito facile in un paese così grande e diversificato come l’America.

Se hai un focus troppo stretto non otterrai il voto della maggioranza degli elettori.

Se è vero che focalizzarsi su un argomento principale aiuta a creare un marchio, per vincere le elezioni occorre allargare la base elettorale. Il compito è arduo. Neppure l’ iPhone possiede il 51% del mercato negli USA.

La chiave per vincere le elezioni è concentrarsi su un argomento circoscritto così da farne la propria battaglia ma, allo stesso tempo, abbastanza ampio da essere capace di attirare un grande numero di elettori.

George H. Bush – “Nessuna nuova tassa.”
Bill Clinton – “É l’economia, stupido.”
Obama – “Cambiamento,” e “Avanti.”

Le ultime elezioni presidenziali risalgono a 18 mesi fa, un’eternità quando si parla di politica. Ma è importante partire con il piede giusto riguardo al proprio marchio, al proprio messaggio ed alla propria visibilità, per entrare nelle menti degli elettori.

Una delle tecniche più efficaci di posizionamento politico è la ripetizione. Prima un candidato riesce a definire il proprio marchio ed iniziare a ripetere il proprio messaggio e meglio è. 

Leggi tuttoPosizionamento Politico, uno sguardo alle elezioni presidenziali americane del 2016

Come entrare in Politica : 5 consigli utili

entrare in politica

Non riesco a ricordare quante volte mi è stato chiesto come entrare in politica e quali sono i passi principali per farlo in modo corretto.

Se avessi chiesto un mattone per ogni volta che ho sentito questa domanda in questo momento avrei già costruito una piramide più grande di quelle egiziane.

Voglio dire di più : nonostante la politica stia vivendo un momento prolungato di crisi di consenso e di credibilità, le persone che vogliono entrare in politica sono aumentate.

La politica evidentemente non è un settore in crisi, e non lo sarà mai a mio parere, vuoi per una questione economica, vuoi per il potere, vuoi per il prestigio, vuoi per una scommessa o una sfida, vuoi per passione.

A ogni modo, non esiste un manuale su come entrare in politica (o scendere in campo), voglio essere chiaro fin dall’inizio, ma esistono dei passi da fare obbligati di cui devi tener conto. 

Leggi tuttoCome entrare in Politica : 5 consigli utili